Giorgia Fischetti

GIAMPIERO MALGIOGLIO “…I colori sono degli esseri viventi, degli individui molto evoluti che si integrano con noi e con tutto il mondo. I colori sono i veri abitanti dello spazio.” Sono queste le parole con cui Yves Klein, protagonista indiscusso del Color-field, corrente americana degli anni ’50, definisce la sua passione per i monocromi. Con…

Dott.ssa Rosanna Assisa

Giampiero Malgioglio,in arte Gmal,si scopre artista in età matura;ed è una scoperta non solo per se stesso, ma anche per il mondo dell’arte.Egli stesso afferma che “la tela, i pennelli, i colori sono diventati la mia ragione di vita”.L’arte di Gmal è espressione pittorica pura.Pur essendo artista moderno e metropolitano,riesce nelle sue tele ad utilizzare…

Gabriele Simongini

GMal. Già il suo pseudonimo d’arte è rapido ed essenziale come quello di un prodotto d’alta tecnologia informatica o militare. E infatti GMal è veloce nell’apprendimento tecnico e nell’elaborazione creativa delle sue esperienze, tanto che nell’ambito di un percorso avviato da non molti anni e continuamente in progress i passi in avanti si succedono a…

Opere Sportive

Quando lo sport diventa espressione artistica Tiro in porta, secondi di tensione…Goal. Immagini scattanti. Sensazioni fulminee. Emozioni vive. Sono queste le parole più idonee che connotano le tele sportive di Malgioglio, opere che ospitano famose maglie di calciatori al centro della composizione: indiscusse protagoniste. Si nutrono profondamente di quel “popolare” che ha reso famosa la…

Costanzo Costantini

GIAMPIERO MALGIOGLIO, IL NUOVO SCHIFANO? di Costanzo Costantini     Viene considerato da taluni il nuovo Schifano. Si chiama Giampiero Malgioglio. E’ nato a   Roma, a Vigna Stelluti (Corso Francia), è cresciuto al Prenestino, dove la famiglia si era trasferita.   Disegna da quando aveva dodici anni, dipinge dalla adolescenza e dalla prima giovinezza;…

 Emanuela Catalano

Ed ecco che l’universo figurativo di Giampiero Malgioglio muta e arriva al maschile. Corpi nerboruti e non più morbide e curve forme popolano le nuovissime tele qui esposte. L’ardore della corsa, la potenza dei muscoli, l’opera tattica del cervello unita alla mira che dall’occhio giù giù  , muove il ginocchio, la caviglia e il piede.…

Socci

Oscar Wilde scriveva alla fine dell’ottocento che “l’artista è il creatore di cose belle” e che “l’arte tutta, è perfettamente inutile”. Il novecento ha sconfessato il grande scrittore, l’arte ha preso nuove direzioni ed ha indagato la psiche ed i significati più profondi dell’uomo. Ha abbandonato definitivamente l’ornamento, per la ricerca di nuove dimensioni, ed…

 Mehran Zelli

GIAMPIERO MALGIOGLIO                                                “ Invasione di campo”   Un omaggio al gioco del calcio con la creatività della pittura gestuale, istintiva, radicata nella combustione del colore di Giampiero Malgioglio che gestisce magicamente i segni e i segnali di colore, attraverso trasparenze e sovrapposizioni figurative ambientate  in un palcoscenico si sportivo, ma anche contemporaneo, metropolitano, che…